I numeri verdi protagonisti per la nuova campagna di vaccini contro la meningite

L’assessore al Welfare Giulio Gallera in merito all’ipotetico allarme meningite in Lombardia ha dichiarato: «Non c’è alcun allarme meningite in Lombardia, tuttavia, per chi ne sente comunque la necessità da gennaio 2017 c’è la possibilità di vaccinarsi da tutti i tipi di meningococco (A, C, W, Y e B) con la formula del «co-pagamento», una novità senza precedenti per la Regione Lombardia. Il vaccino sarà offerto tramite i numeri verdi che saranno resi noti sui siti delle Aziende socio-sanitarie territoriali al prezzo stabilito dalla Regione, che ha forniture acquistate con sconti interessanti che vanno dal 30 al 60% rispetto al prezzo pieno delle farmacia una volta comparto il vaccino i cittadini devono farselo iniettare dal proprio medico di famiglia. Acquistare in modo autonomo il vaccino rende le operazioni più semplici e personalizzabili, ogni famiglia può decidere quando sostenere la spesa e le modalità, il giorno e l’ora, da quale medico recarsi e molto altro.

Costi ridotti e informazione: i numeri verdi come pdr

Ad esempio il meningococco C, ha un costo di 80 euro circa al dettaglio, ma si può scendere a soli 30 euro; per il meningococco B il costo è di 150 euro a dose, e per un adulto ne necessitano due e il costo dipenderà dalla gara bandita dalla Regione, che però dal mese di gennaio lo distribuirà gratuitamente ai nati nel 2017. La Regione Lombardia ha inoltre stanziato la somma di 27 milioni per anticipare l’acquisto dei nuovi vaccini. Un impegno non indifferente e un’organizzazione che vuole garantire un servizio ottimale per la salute dei cittadini, perchè anche se non è emergenza, però i vari decessi in Lombardia hanno messo in allerta sia i medici che le famiglie. Molti sono contrari a vaccinare i propri figli altri invece sono dei ferventi sostenitori delle vaccinazioni.

Mamme a confronto

In merito alla questione dei vaccini un sondaggio ha classificato le madri lombarde con quattro diversi profili, ovvero: le fiduciose, le preoccupate, le contrarie al vaccino le convinte e le mamme che non hanno le idee chiare sulle vaccinazioni, anche in questo caso Interviene la regione con una fonte d’informazione al passo con i tempi e cioè una app, utile che tramite l’inserimento della data di nascita dei figli farà comparire sullo smartphone l’avviso dei richiami.

Numeri verdi sempre in prima linea

Ancora una volta i numeri verdi sono protagonisti di un importante evento sociale e il loro utilizzo rende più immediato e fruibile un servizio molto importante come nel caso del vaccino contro la meningite; attivare un numero verde oggi è più che mai semplice per chiunque, è possibile farlo in modo rapido e a costi contenuti anche dal web su siti del tipo di imprendotlc sia gli enti pubblici che le società private possono trarre un grande supporto dall’utilizzo di un numero verde; le numerazioni gratuite in entrata facilitano i rapporti con tutti i bacini di utenza, anche i più grandi.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *